Io sono febbraio

Carmen ha già parlato di Shane Jones ed il suo Daniel contro l’uragano, io invece parlerò del meraviglioso e visionario Io sono Febbraio. Storia dell’inverno che non voleva finire mai. Una mezcla di favola, poesia, allegoria e inquietudine che grazie ad ISBN edizioni è arrivato in Italia.

Io-sono-Febbraio
Io sono Febbraio è stato il primo libro di Shane Jones ed ha fruttato alla casa editrice milanese ISBN edizioni il primo premio agli European Design Awards; inoltre solleticò l’interesse del noto regista Spike Jones che avrebbe voluto farci un film.

“In un luogo e in un tempo imprecisato, una piccola cittadina vive un incubo infinito: da mesi gli abitanti sono immersi in un inverno che sembra non voler finire mai, la luce del sole è un lontano ricordo, ovunque solo freddo e neve.
Mentre gli adulti cadono in una profonda depressione, uno spirito misterioso di nome Febbraio si accanisce contro la popolazione, vietando il volo degli aquiloni e delle mongolfiere. Ed è quando i bambini della città iniziano a scomparire che Thaddeus Lowe decide di ribellarsi dichiarando guerra a Febbraio.”

Io sono Febbraio è un libro per coloro che sanno vedere oltre le cose, per coloro che sanno immaginare e per coloro che sanno riempirsi di poesia.
Tante le immagini suggestive e tante le allegorie che danzano tramite la scrittura particolarissima di Shane Jones.
L’inverno che opprime le persone non sarà mai così potente da lasciare che gli esseri umani si arrendano… finché ci saranno coscienze ci sarà la forza di lottare.

Dopo averlo letto, vedrete Febbraio sotto un’altra ottica.

 

Io vivo in due mondi paralleli, quello dei libri e quello degli esseri umani. Ed è grazie al primo che sopravvivo al secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*