Canicola Germania: incontro con l’autrice Josephin Ritschel!

Josephin Ritschel è un’illustratrice tedesca che vive e lavora a Berlino, e fa parte del collettivo The treasure Fleet.
Abbiamo tra le mani il suo volume Solitudine, edito da Canicola Edizioni, che vuole essere un “piccolo omaggio a grafite a Don Siegel“, uno dei maestri del cinema d’azione americano, e regista de “L’invasione degli ultracorpi” e “Fuga da Alcatraz”, tra gli altri.
Solitudine ci racconta di una città, che sembra essere immobile, dove un verme gigantesco semina il panico. Qui, si svolge la storia di una donna perennemente in lotta con i suoi demoni quotidiani, che troverà il suo migliore amico in un cane dalla faccia umana.
Un esempio, questo volume della Ritschel, di come le grandi paure possono essere curate dalle piccole cose.

solitudine_cover    canicola_12_cover-731x1024

 

La Ritschel fa anche parte del collettivo di autori del volume Canicola 12 Germania, che “fotografa una generazione nata attorno agli anni Ottanta e traccia un confine dove i confini non ci sono più, dove disegno, fumetto, pittura, grafica, recitano una sinfonia narrativa“.

Vi starete chiedendo perché vi diciamo tutto ciò.

Perché Salerno Comicon, in collaborazione con il Goethe Institut di Napoli (e con il nostro supportooo!), presentano venerdì 20 febbraio alle ore 19.00, al Palazzo Fruscione di Salerno, un incontro con l’autrice Josephin Ritschel. E ci sarà anche una performance dal vivo! L’ingresso è gratuito 🙂

Già che siete lì, vi ricordiamo che all’interno dello stesso Palazzo Fruscione, ci sono i lavori del maestro Milo Manara in mostra fino al 1 marzo. Non ve lo perdete!

Vi aspettiamo venerdì!

Io vivo in due mondi paralleli, quello dei libri e quello degli esseri umani. Ed è grazie al primo che sopravvivo al secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*