WaterSnakes

Watersnakes è un capolavorone che porta la firma di Tony Sandoval, illustratore ed autore messicano, ed è edito dai fortissimi tipi di Tunuéche gli dèi li abbiano in gloria.

“Veniamo da un lontano passato. Siamo già morti. Potete soltanto percepire la proiezione della nostra energia… come la luce delle stelle morte. E questa energia attraversa il limbo fino al cristallo della vostra coscienza esplodendo fino a un’interpretazione che voi umani definite magia”.

Watersnakes racconta la storia di due adolescenti, Agnès e Mila, che si ritrovano a vivere un’avventura assolutamente eccitante e coinvolgente, dove serviranno grandi dosi di coraggio e determinazione.

watersnakes_sandoval     watersnakes_sandoval    watersnakes_sandoval

Sandoval costruisce per le due ragazzine un mondo cupo, onirico e affascinante, fatto di miti rielaborati e modernizzati; Agnès è un fantasma che può essere vista solo da suo fratello e da Mila, e tra le due nasce un’amicizia particolare, che sfocia quasi nell’innamoramento morboso e nell’attrazione sessuale.
La narrazione passa da momenti di vita reale a quelli in cui le ragazze si trovano in un mondo fantastico al di sotto delle acque, dove albergano creature mostruose e giovani guerriere che combattono per riportare in vita un re polpo.

Con Watersnakes, Sandoval affronta i temi dell’adolescenza, della ricerca dell’identità sessuale, della paura, ma anche del coraggio e della sensazione di essere immortali… e vince! Più serpenti d’acqua per tutti!

Io vivo in due mondi paralleli, quello dei libri e quello degli esseri umani. Ed è grazie al primo che sopravvivo al secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*